Struttura della nave - NOINAVI

NOINAVI
Logo compassosquadra
Vai ai contenuti

Struttura della nave

Costruzione
Pagina in costruzione
SOLAS 1974 Chap. II-1 Parte A-1, Struttura delle navi
 
Regola 3-1: Requisiti strutturali, meccanici ed elettrici per le navi.
Oltre i requisiti dettati dalla Convenzione, le navi saranno progettate, costruite e manutenute in conformità con i requisiti strutturali, meccanici ed elettrici previsti dalla Società di Classifica (riconosciuta dall'Amministrazione, regola XI-1 /1 o con ...)
Tensioni
EQUILIBRIO DI UN SISTEMA
  1. Forze eguali a zero,
  2. momenti eguali a zero.
Azione e reazione

Diagramma dei pesi (4) e delle spinte (5) di una nave caricata uniformemente.
  • Momento flettente (6),
  • Taglio (7),
  • Torsione.
Giunto dilatatore
Giunti Scorrevoli
Questi giunti consentono piccoli movimenti delle tubazioni rispetto alla coperta, quando la nave si insella o si inarca.
Shipbuilding steel & alloys
 
Le navi avranno struttureatte a resistere all'ambiente marino, per cui dovranno avere adeguata:
 
  • robustezza,
  • elasticità,
  • resistenza alla corrosione,
  • resistenza e reazione al fuoco.
Ciò comporta l'utilizzo di  acciai speciali; avendo essi maggiore robustezza rispetto al passato, avranno minore spessore.
Vantaggio: navi più leggere,
svantaggio; minor margine di spessore alla corrosione.
Alluninio
La protezione termica delle leghe deve essere  tale che non superino mai i 200°C.
Le fiamme divorano le sovrastrutture di alluminio
Torna ai contenuti